Fondi Strutturali Europei PON 2014-2020 per la scuola - Competenze e Ambienti per l'Apprendimento (FSE-FESR)

Alternanza Scuola Lavoro - Scrivania con quaderno a spirale rosso con scritta


Modulistica - Pulsante raffigurante un omino stilizzato con una grande penna che compila un questionario


Alternanza Scuola Lavoro - Dicono di Noi - Il pulsante rappresenta un omini stilizzato in piedi con un fumetto sul lato sinistro

 
Alternanza Scuola Lavoro - Organizzazione - Rappresenta sette mini euquidistanti da un omino centrale collegati da un percorso giallo

 

L’obiettivo dell’Alternanza Scuola-Lavoro è di offrire una visione d’insieme delle opportunità professionali e di studio, a partire dai bisogni formativi nel territorio, e avvicinare lo studente al mondo del lavoro attraverso una esperienza concreta, in ambiti affini al percorso scolastico.

L'utilizzo della metodologia dell'alternanza trasforma il modello di apprendimento legato alle singole discipline, in un diverso modello che riconosce ed integra gli apprendimenti acquisiti in modo non formale e informale.

Le attività in ASL comprendono momenti di formazione in aula e periodi di permanenza nelle strutture ospitanti. Le varie attività possono svolgersi durante l’anno scolastico, in orario curricolare ed extra-curricolare, e/o durante la sospensione delle attività didattiche e si possono realizzare anche all’estero.

Sono previste una pluralità di tipologie di integrazione con il mondo del lavoro, tra le quali: incontri con esperti, visite aziendali, ricerca sul campo, simulazione di impresa, project work in e con l’impresa, tirocini, progetti di imprenditorialità, partecipazione a concorsi di idee (e altro, secondo le occasioni e le opportunità).

Link MIUR - Alternanza Scuola Lavoro